La Madonna di Loreto

Loreto 1294

Festività: 10 dicembre

Il Santuario lauretano è sorto nel luogo in cui, secondo la leggenda, la dimora della Vergine Maria sarebbe stata trasportata prodigiosamente dagli Angeli nella notte tra il 9 e 10 dicembre del 1294. Risale al IV secolo, è meta di continui pellegrinaggi e considerata la “Lourdes” italiana. La convinzione di questa miracolosa traslazione “volante” spinse papa Benedetto XV a nominare la Beata Vergine di Loreto "Patrona di tutti gli aeronautici".

Guarigione miracolosa

"Lo stupore era ovunque. La gente si chiedeva cosa potesse significare questa dimora sconosciuta, con quale mano erano state fatte le decorazioni murali e chi era stato in grado di mettere qui questo nuovo santuario da un momento all'altro. Tutte domande, ma nessuna risposta. Fino a all'improvviso, in mezzo alla folla, apparve il venerabile pastore della chiesa di San Giorgio, il vescovo Alessandro, di Modruzia, la sua presenza suscitò ovunque un grido di sorpresa: tutti sapevano che l'uomo era gravemente malato, senza quasi nessuna speranza di guarigione. E guarda, eccolo lì, raggiante di salute! La malattia era sparita. Nessuna traccia di febbre.

Loreto è un noto luogo di pellegrinaggio. La Chiesa di Casa Santa è il luogo in cui i credenti possono concludere il loro pellegrinaggio. Si dice che nella chiesa siano avvenuti miracoli, per cui è stata riconosciuta come luogo di pellegrinaggio dalla Chiesa cattolica romana.

Dichiarazione

La casa della Beata Vergine Maria nella terra promessa sarebbe stata minacciata dai turchi. Nel 1291 gli angeli portarono in Dalmazia la Santa Casa, nella quale crebbe Gesù, su una nuvola. Lì, secondo le fonti, avvennero diversi miracoli e la gente veniva a pregare devotamente la Santa Madre di Dio. Nel 1294 i Santi Angeli lo portarono in un bosco vicino a Recanati, questo luogo si chiama Loreto. Da allora, i pellegrini si sono riversati alla Santa Casa per venerare Maria.

Questa è l'origine della devozione mariana alla commemorazione del mistero dell'Incarnazione e degli esempi evangelici della Sacra Famiglia di Nazareth. La venerazione della Beata Vergine Maria di Loreto ci spinge ad accogliere la vocazione del cristiano. La litania di Loreto è diffusa in tutta la Chiesa.

Papa Francesco ha deciso il 7 ottobre 2019 che la Memoria della Madonna di Loreto del 10 dicembre compaia nel Calendario Romano Generale e nei libri liturgici del Rito Romano.

Con quattro milioni di pellegrini all'anno, Loreto è uno dei più grandi santuari mariani del mondo.

Santa Casa di Loreto

La divozione a questa Santa Casetta si andò ognor più estendendo, e non si possono certo calcolare tutte le grazie che i fedeli ottengono ai piedi della Vergine Lauretana. Appena entrati nella casetta racchiusa nella basilica, appaiono agli occhi dei devoti visitatori le cinque parole che racchiudono in sè un'epopea di mistero e di amore: Hic Verbum, caro factum est (Questa parola si è fatta carne).

Verbum, caro factum est

Qui, proprio fra questi muri, Gesù si incarnò, visse e si preparò alla salvezza di tutta l'umanità peccatrice.

 

Litanie Lauretane cantate al Santuario di Loreto

Litanie Lauretane cantate al Santuario di Loreto

Signore, pietà
Cristo, pietà
Signore, pietà.
Cristo, ascoltaci.
Cristo, esaudiscici.
Padre del Cielo, che sei Dio; Abbi pietà di noi
Figlio, Redentore del mondo, che sei Dio; Abbi pietà di noi
Spirito Santo, che sei Dio; Abbi pietà di noi,
Santa Trinità, unico Dio; Abbi pietà di noi.

Santa Maria, prega per noi
Santa Madre di Dio, prega per noi
Santa Vergine delle vergini, prega per noi
Madre di Cristo, prega per noi
Madre della Chiesa, prega per noi
Madre della divina grazia, prega per noi
Madre purissima, prega per noi
Madre castissima, prega per noi
Madre sempre vergine, prega per noi
Madre immacolata, prega per noi
Madre degna d’amore, prega per noi
Madre ammirabile, prega per noi
Madre del Buon Consiglio, prega per noi
Madre del Creatore, prega per noi
Madre del Salvatore, prega per noi
Madre di misericordia, prega per noi
Vergine prudentissima, prega per noi
Vergine degna di onore, prega per noi
Vergine degna di ogni lode, prega per noi
Vergine potente, prega per noi
Vergine clemente, prega per noi
Vergine fedele, prega per noi
Specchio della santità divina, prega per noi
Sede della Sapienza, prega per noi
Causa della nostra letizia, prega per noi
Tempio dello Spirito Santo, prega per noi
Tabernacolo dell’eterna gloria, prega per noi
Dimora tutta consacrata a Dio, prega per noi
Rosa mistica, prega per noi
Torre di Davide, prega per noi
Torre d’avorio, prega per noi
Casa d’oro, prega per noi
Arca dell’alleanza, prega per noi
Porta del cielo, prega per noi
Stella del mattino, prega per noi
Salute degli infermi, prega per noi
Rifugio dei peccatori, prega per noi
Consolatrice degli afflitti, prega per noi
Aiuto dei cristiani, prega per noi
Regina degli Angeli, prega per noi
Regina dei Patriarchi, prega per noi
Regina dei Profeti, prega per noi
Regina degli Apostoli, prega per noi
Regina dei Martiri, prega per noi
Regina dei confessori della fede, prega per noi
Regina delle Vergini, prega per noi
Regina di tutti i Santi, prega per noi
Regina concepita senza peccato originale, prega per noi
Regina assunta in cielo, prega per noi
Regina del santo Rosario, prega per noi
Regina della famiglia, prega per noi
Regina della pace, prega per noi.

Agnello di Dio che togli i peccati del mondo,
perdonaci, o Signore.
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo,
ascoltaci, o Signore.
Agnello di Dio che togli i peccati del mondo,
abbi pietà di noi.

Prega per noi, Santa Madre di Dio.
E saremo degni delle promesse di Cristo.

Preghiamo.
Concedi ai tuoi figli, Signore Dio nostro, di godere sempre la salute del corpo e dello spirito, per la gloriosa intercessione di Maria santissima, sempre vergine, salvaci dai mali che ora ci rattristano e guidaci alla gioia senza fine. Per Cristo nostro Signore.
Amen.